Essenza di Lavanda

10.00

Add to Wishlist
Add to Wishlist
Compare
Categoria:

Descrizione

L’essenza di lavanda è conosciuta per le sue molteplici proprietà, che aiutano a lenire diversi disturbi.

Tutte queste proprietà sono da attribuire all’Olio Essenziale di Lavanda estratto tramite distillazione a vapore della pianta.

Ecco alcuni dei principali utilizzi dell’olio essenziale di lavanda nella vita quotidiana:

AROMATERAPIA: Versare nella vaschetta del diffusore di oli, un pò di acqua e qualche goccia di olio essenziale di lavanda, in questo modo la fragranza si diffonderà nell’ambiente donando relax e combattendo insonnia e agitazione.

EMICRANIA: l’olio essenziale di lavanda allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress, massaggiando le tempie con alcune gocce di olio.

SONNI SERENI (insonnia): Per combattere l’insonnia e trascorrere notti serene, appoggiare sul comodino o vicino al cuscino un fazzoletto con poche gocce di olio essenziale di lavanda (in alternativa mettere due/tre gocce direttamente sul cuscino).

PUNTURE D’INSETTI-BRUCIATURE: Applicato in purezza, oppure diluito in un pò di gel di aloe, l’olio essenziale di lavanda può dare sollievo al prurito e bruciore, causati dalle punture di insetti o da piccole bruciature ed eritemi solari.

MALATTIA DA RAFFREDDAMENTO: Impiegato per effettuare dei suffumigi, l’olio essenziale di lavanda è in grado di esercitare un’azione benefica sulle vie respiratorie messe alla prova da raffreddori, tosse, influenza, catarro e sinusite.

Versare 5 gocce di essenza di lavanda bio in una pentola con un litro d’acqua bollente, mescolare e respirarne i vapori coprendo la testa con un asciugamano.

MASSAGGI: l’olio essenziale di lavanda viene utilizzato per massaggi contro dolori reumatici e strappi muscolari, non solo per favorire il rilassamento, ma anche per ridurne il dolore e l’infiammazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 38 g